Adler

Utilizza il campo sottostante per ricercare un prodotto.

Vuota il campo

I risultati si aggiornano automaticamente.

Versione stampabile
Legno Tinte speciale e tinte al campione

Tinte speciali e tinte al campioneTop

Tinte speciali all’acqua per applicazioni a spruzzo e straccio sia manuali che con macchine automatiche 

Tinte speciali all’acqua per applicazioni a spruzzo e straccio sia manuali che con macchine automatiche 

La serie TMW è indicata per tutti i tipi di legno, anche per le essenze più morbide e problematiche per tinteggiature all’acqua.

Uniformità di tinta, brillantezza di colore, buon bagnamento del supporto, sono le caratteristiche salienti dei prodotti TMW. Con l’ausilio di opportuni veicoli all’acqua è possibile regolare la marcatura del poro, evidenziare la venatura del legno o aumentare l’effetto uniformante.

I prodotti TMW, grazie alla capacità di conferire uniformità di colore, sono indicati anche per la tinteggiatura di manufatti composti da diverse essenze. 

Immagini prodotto

Diluente

Acqua

Principali campi di impiego

"Arte povera", mobili in stile, porte mosse o lisce, antine. Queste tinte sono particolarmente adatte alla tinteggiatura di mobili montati. 

Definizione tecnica

Tinte all’acqua per applicazioni a spruzzo e straccio.

Applicazione

I prodotti TMW sono applicabili a spruzzo (aria, misto aria, airless) più pulitura a straccio, manuale o in linea con macchine automatiche su legno grezzo opportunamente carteggiato (si consiglia carteggiatura con grana 150-180), su tutti i tipi di manufatti, anche montati.

L’intervallo tra applicazione e stracciatura è compreso tra 30 e 120 secondi, i tempi sono strettamente legati alla carteggiatura, tipo di supporto e bagnamento.

Per avere maggiore copertura, uniformità di tinta ed aumento di resa, mantenendo un’ottima resistenza alla luce, si consiglia l’uso dei correttivi della serie DPW.

Per ottenere maggiore brillantezza si possono aggiungere i correttivi della serie TSW 100 o serie CWS.

Per aumentare la stracciabilità è possibile aggiungere il veicolo VLW306M – Veicolo lento per tinte a straccio, per una maggior marcatura del poro aggiungere VLC57, invece per ottenere maggior uniformità di tinta aggiungere VLW317.

Per diminuire l’intensità di tono e/o la copertura, dove non vi siano problemi di rimozione del legno, è possibile diluire la tinta con acqua, altrimenti utilizzare diluente specifico DLW 502 in grado di conferire ottimo bagnamento e bassa rimozione delle fibre legnose.

L’uso contemporaneo di DLW, veicolo ed acqua permette di bilanciare bagnamento, stracciabilità e rapidità di essiccazione mantenendo al minimo la rimozione del legno. 

Sovraverniciatura

Le tinte a straccio all’acqua sono sovraverniciabili dopo opportuna essiccazione con: fondi nitro – P.U. – acrilici. 

Sito realizzato con il con il contributo del finanziamento regionale nell?ambito del ?Progetto Italy for Morocco - approvato con deliberazione della Giunta Regionale n.11671 del 21/10/2010 a valere sul bando Misura 5.2D annualità 2010 della regione Emilia Romagna?.
StudioBLQ web agency trento

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per leggere l'informativa. Chiudi