Adler

Utilizza il campo sottostante per ricercare un prodotto.

Vuota il campo

I risultati si aggiornano automaticamente.

Versione stampabile
Legno Prodotti per applicatori

Prodotti per sistemi all'acquaTop

Patine e catramine all'acqua

SERIE 500

Patine e catramine all'acqua

I PRW serie 500 sono patine all’acqua da applicare a spruzzo e pulire a straccio su fondo carteggiato trasparente o pigmentato. Hanno la funzione di ravvivare il colore, mantenere inalterata la trasparenza e conferire al manufatto un pregevole “effetto antico” mettendo in evidenza il poro del legno ed eventuali effetti “tarlati”. E’ possibile mettere in evidenza l’effetto anticatura, evitando di asportare completamente con lo straccio, il prodotto in eccesso nelle parti da anticare (angoli, bordi, acc.). E’ possibile apportare piccole variazioni di tono utilizzando i prodotti della serie CWS. L’impiego dei CWS conferisce maggiore colorazione al supporto e brillantezza finale. Qualora fosse necessario apportare variazioni di colore più decise ed aumentare l’uniformità di tinta si consiglia di utilizzare i correttivi DPW serie 100 o DPW serie 300. E’ possibile modificare aggrappaggio, stracciabilità, tempi di essiccazione, uniformità di colore ecc. utilizzando veicoli all’acqua. A tal proposito consigliamo di consultare la scheda tecnica dei veicoli all’acqua. 

Codice: Effetto: Applicazione:
PRW550 Antichizzante e uniformante  Spruzzo + straccio
PRW551 Antichizzante e ravvivante  Spruzzo + straccio
PRW552 Antichizzante Spruzzo + tampone + carteggiatura
PRW553 Antichizzante Spruzzo + tampone + carteggiatura
Principali campi di impiego

Antichizzanti e ravvivanti di colore. Patine antichizzanti , per mobili in stile, antine, porte mosse o lisce. 

Definizione tecnica

Patine e catramine all'acqua.

Applicazione

I PRW serie 500 si applicano su fondi trasparenti, pigmentati o vernici pigmentate (es. colori RAL) ben essiccati e carteggiati. I PRW serie 500 possono essere applicati tal quale o in diluizione con acqua (diluizione massima consigliata 1:1), a spruzzo con successiva stracciatura, pennellatura, o tamponatura a straccio o cellulosa, il prodotto tamponato, dopo essiccazione deve poi essere carteggiato con grana 320. 

Sovraverniciatura

Dopo essicazione verniciare con finiture trasparenti. I PRW serie 500 opportunamente essiccati conferiscono una buona aderenza della finitura sul fondo, però un eccessivo spessore di patina lasciato sul manufatto può essere causa di scarsa aderenza. I tempi d’essiccazione dopo la stracciatura o tamponatura variano dai 15 ai 30 minuti in funzione della temperatura ambiente, della quantità d’aria e del prodotto rimasto sul manufatto (tempi riferiti a prodotto tal quale). 

Sito realizzato con il con il contributo del finanziamento regionale nell?ambito del ?Progetto Italy for Morocco - approvato con deliberazione della Giunta Regionale n.11671 del 21/10/2010 a valere sul bando Misura 5.2D annualità 2010 della regione Emilia Romagna?.
StudioBLQ web agency trento

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per leggere l'informativa. Chiudi