Adler

Utilizza il campo sottostante per ricercare un prodotto.

Vuota il campo

I risultati si aggiornano automaticamente.

Versione stampabile
Legno Prodotti per formulatori

Prodotti per sistemi al solventeTop

Paste concentrate a solvente

SERIE

Paste concentrate a solvente

Le paste concentrate PCE sono dispersioni di pigmenti selezionati per trasparenza, brillantezza ed ottima resistenza alla luce ambiente. Queste paste sono altamente diluibili nei solventi comunemente impiegati nella formulazione di tinte: glicoli, glicol-eteri, acetati, alcoli, chetoni ed in percentuali limitate anche aromatici. La miscelazione delle paste PCE con appropriati veicoli e solventi permette di ottenere: patine anticanti da pagliettare, tinte a rullo, tinte a spruzzo e tinte a straccio di elevata qualità in grado di conferire trasparenza, brillantezza, buona marcatura del poro senza alterare la naturale caratteristica dell’essenza. 

Immagini prodotto

Principali campi di impiego

Le paste PCE sono preparate per la formulazione di tinte e patine al solvente. 

Definizione tecnica

Paste concentrate a solvente.

Codifica colori
CODICE COLORE
PCE103 Nero
PCE301 Giallo
PCE400 Bianco
PCE700 Blu
PCE803 Rosso
Applicazione

Le ANTICATURE DA PAGLIETTARE si ottengono utilizzandoPLC18:

PLC18: formulato appositamente per la preparazione di patine da pagliettare (patine secche), conferisce buon aggrappaggio al supporto e migliora sensibilmente la diluibilità delle paste PCE. Se ne consiglia l’uso in combinazione con alcool etilico e/o acetone. Quantità consigliate da 5% a 15% sulla patina pronta all’uso. 

Le TINTE A RULLO si ottengono veicolando con PLC02 o PLC20:

PLC02: migliora il trasporto della tinta ed il bagnamento verso il supporto pur mantenendo un buon  grado di uniformità. Quantità consigliate: dal 10% al 20% sul totale della formula.

PLC20: conferisce alla tinta buon potere bagnante verso il supporto e migliora sensibilmente la marcatura del poro. Quantità consigliate: dal 20% al 40% sulla formula pronta all’uso. 

Le TINTE A SPRUZZO si ottengono diluendo le paste con solvente e qualora sia necessaria una maggior marcatura del poro aggiungere fino al 5% di PLC20 sulla formula pronta all’uso.

Le TINTE A STRACCIO si ottengono diluendo le paste con solventi lenti e veicolando con PLC42 in ragione del 5 - 10% sulla formula pronta all’uso. Per aumentare la marcatura del poro e la trasparenza della tinta aggiungere fino al 5% di PLC20 sulla formula pronta all’uso.

Per un miglior utilizzo delle paste PCE vi invitiamo a consultare la nostra scheda tecnica dei veicoli al solvente. 

Sito realizzato con il con il contributo del finanziamento regionale nell?ambito del ?Progetto Italy for Morocco - approvato con deliberazione della Giunta Regionale n.11671 del 21/10/2010 a valere sul bando Misura 5.2D annualità 2010 della regione Emilia Romagna?.
StudioBLQ web agency trento

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per leggere l'informativa. Chiudi