Adler

Utilizza il campo sottostante per ricercare un prodotto.

Vuota il campo

I risultati si aggiornano automaticamente.

Versione stampabile
Legno Prodotti per applicatori

Prodotti per sistemi al solventeTop

Coloranti concentrati per vernici

Coloranti concentrati per vernici

I coloranti concentrati della serie CC sono caratterizzati da eccellente compatibilità con i prodotti vernicianti di natura nitrocellulosica, poliuretanica e acrilica, e presentano una altissima resa colorimetrica. Trattandosi comunque di coloranti, se ne sconsiglia l'uso su manufatti destinati all'esterno. 

Principali campi di impiego

I coloranti concentrati della serie CC sono realizzati espressamente per la colorazione (nuanzatura) di fondi e finiture trasparenti, e vengono consigliati ogniqualvolta si renda necessario uniformare od apportare leggere correzioni al colore dei manufatti. Sebbene i CC non siano specifici per la tinteggiatura a spruzzo del grezzo, possono essere usati anche per questo scopo; in questo caso però è necessario preparare una apposita miscela di spruzzo contenente opportuno legante. 

Definizione tecnica

Coloranti concentrati per vernici.

Codifica colori
Codice Colore  
CC40 Blu
CC45 Verde
CC61 Nero
CC62 Rosso
CC66 Arancio
CC74 Giallo
CC91 Noce
CC92 Mogano
Applicazione

Miscelare i CC al prodotto verniciante che si intende colorare in ragione dello 0,05 - 0,5% in relazione all'intensità di tinta che si desidera ottenere. Considerata l’elevata concentrazione dei CC, per evitare di ottenere colori troppo intensi, si raccomanda di prestare la massima attenzione nel caso in cui si superi la percentuale consigliata (0,5%). Qualora si intenda nuanzare sia il fondo che la finitura, occorrerà ripartire la quantità totale sulle varie mani. I concentrati della serie CC sono miscibili tra loro in tutti i rapporti. 

Sovraverniciatura

Quando vengono utilizzati per tingere il grezzo i prodotti della serie CC sono sovraverniciabili con prodotti di natura nitrocellulosica, poliuretanica e acrilica; viste le loro caratteristiche di ottima solubilità danno luogo a sanguinamento molto marcato.

Nel caso di sovraverniciatura poliestere, è assolutamente necessario l'uso di una mano di isolante onde evitare l'inibizione della catalisi del poliestere sovrapplicato, nonché anomali viraggi di colore. 

Sito realizzato con il con il contributo del finanziamento regionale nell?ambito del ?Progetto Italy for Morocco - approvato con deliberazione della Giunta Regionale n.11671 del 21/10/2010 a valere sul bando Misura 5.2D annualità 2010 della regione Emilia Romagna?.
StudioBLQ web agency trento

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per leggere l'informativa. Chiudi